Potersi idratare in modo comodo è sicuramente il sogno di ogni podista. Ma quali sono le borracce da running più pratiche?


La scelta della borraccia: un accessorio probabilmente capace di influenzare il tuo allenamento di running

Ti sei recentemente avvicinato al running e alle gare podistiche, hai già l’attrezzatura adatta a correre al meglio ma non hai ancora trovato la borraccia perfetta per gli allenamenti? Sicuramente non sei il solo: la scelta della borraccia è soggettiva e generalmente legata ad alcuni fattori che vanno ad incidere sulla sua comodità e sulla praticità.

Ecco quali sono:

  • rigidità/flessibilità: una borraccia troppo rigida risulta generalmente scomoda durante la corsa, e se riposta in uno zaino leggero o mezzo vuoto la borraccia potrebbe sobbalzare insieme a te durante gli allenamenti e sicuramente infastidirti. Al contrario, una borraccia flessibile risulta essere generalmente molto comoda sia da riporre in uno zaino o marsupio sia da tenere in mano.
  • capienza (e dunque dimensioni): una borraccia troppo capiente potrebbe essere troppo pesante, una poco capiente risulterebbe praticamente inutile durante i lunghi allenamenti e le gare podistiche. Però allo stesso tempo una borraccia piccola risulta sicuramente più comoda e maneggevole rispetto ad una molto grande.

Per aiutarti nella scelta della borraccia abbiamo deciso di elencare – tenendo conto di questi due particolari fattori – alcuni ottimi modelli molto differenti tra loro, in modo che tu possa trovare quella che si adatti maggiormente alle tue esigenze.

Borraccia da polso

bere senza ingombri running borraccia da polso allenamenti gare podistiche endurance trail corsa campestre bike idratazione comodità praticità

Immagine tratta da reebok.com

Ideale per gli allenamenti brevi (per esempio i 10 km) o come borraccia secondaria per portare con te anche gli integratori di sali minerali. Viene prodotta da numerosi marchi di abbigliamento e accessori sportivi, come per esempio Reebok.

Vorresti conoscere i vantaggi dell’utilizzo di questa borraccia?

Eccoli di seguito elencati:

  • è piccola e maneggevole (la capienza è solitamente di 200 ml)
  • permette di correre a mani libere
  • la fascia da polso è regolabile grazie alla chiusura a strappo
  • generalmente sulla fascia è presente una piccola taschina in cui riporre chiavi e piccoli oggetti
  • 200 ml non ti bastano? Ne puoi utilizzare comodamente due!

Borraccia a mano con fascia in tessuto

bere senza ingombri borracce running borraccia a mano con fascia idratazione allenamenti gare podistiche

Immagine tratta da amazon.it

Questo accessorio è perfetto se le mani occupate non ti danno fastidio ma vorresti un modello più ergonomico della classica borraccia o bottiglietta. La borraccia presenta delle parti concave per essere impugnata al meglio, e la fascia di tessuto la tiene ben salda alla mano nonostante il sudore. Anch’essa presenta una capienza limitata: vi sono modelli da 33 cl e da 66 cl.

Risulta sicuramente più pratica delle borracce a mano senza fascia che rischiano di scivolar via a causa della sudorazione. Molti modelli presentano un taschino in cui riporre oggetti piccoli ed essenziali.

Borraccia flessibile

bere senza ingombri migliori borracce running borraccia flessibile per trail running gare podistiche comodità idratazione sali minerali sport

Immagine tratta da frinchillucci.it

Questa borraccia risulta generalmente comoda se riposta in un marsupio o in uno zainetto, perché è composta da una plastica molto leggera e morbida. La capienza va dai 200 ai 500 ml, e molti modelli presentano un anello in modo da poterla agganciare ad un moschettone.

Marsupio/cintura da running con borracce

bere senza ingombri borracce running comode migliori piccole o capienti flessibili o rigide gare podistiche endurance sport

Immagine tratta da decathlon.it

In questo caso le borracce vengono riposte in un apposito marsupio, perfetto se vuoi correre con le mani libere e non ami gli zaini. Esistono marsupi con una e altri con due borracce: solitamente le due borracce contengono dai 250 ai 500 ml l’una, mentre la borraccia singola contiene circa 600 ml.

I marsupi/cinture compresi di borracce sono facilmente reperibili nei negozi di articoli sportivi, come per esempio Decathlon.

Sacca d’acqua con zaino idrico

bere senza ingombri migliori borracce zaino idrico sacca d'acqua capienza competizioni endurance gare podistiche runners atletica sport idratazione accessori

Immagine tratta da amazon.it

L’accessorio perfetto per i lunghi allenamenti o per le gare podistiche come maratone, competizioni di corsa campestre e duathlon. Non molto adatto al Trail Running in quanto per questo sport è necessario utilizzare uno zaino più capiente nel quale riporre la vasta attrezzatura.

La sacca è capiente (va da 1 a 3 litri a seconda dei modelli), flessibile e presenta un tubo collegato ad una pipetta. Quest’ultima è orientabile e bloccabile, così da poterla utilizzare in maniera più rapida.

Lo zaino presenta anche una tasca in cui puoi riporre il telefono, le chiavi e magari qualche snack.

E se hai bisogno di riempirla durante la gara o l’allenamento, sappi che puoi farlo in modo rapido e comodo grazie alla pratica valvola esterna!

Conclusioni

L’idratazione è molto importante quando corri, in quanto con la sudorazione vai a perdere molti liquidi. Per questo è importante acquistare una borraccia abbastanza pratica in modo da poterla utilizzare ogniqualvolta tu senta il senso della sete.

Per quanto riguarda la capienza puoi regolarti in base ai tuoi allenamenti o alle gare. Per esempio, una borraccia di 2 litri basta in genere per una gara da 4 ore. 

Ora che conosci le migliori borracce per il running puoi scegliere quale sia la più adatta ai tuoi allenamenti e alle competizioni!

Buona corsa!

0