Perché il ciclismo? Ecco cinque buoni motivi per cui dovresti scegliere di andare in bicicletta


Perché scegliere il ciclismo.

Il ciclismo è una disciplina sportiva che apporta numerosi benefici fisici e mentali. La pratica del ciclismo sta coinvolgendo sempre più appassionati, non solo a livello amatoriale ma anche a livello professionistico, seppur non abbia ancora raggiunto i livelli delle gare podistiche.

Per riuscire a beneficiare dei vantaggi di questa pratica non occorre allenarsi parecchio, ma bastano 20-30 minuti al giorno per sentirsi meglio e tornare in forma.

Vediamo ora insieme quali sono i benefici che il ciclismo apporta e cinque buoni motivi per cui dovresti praticarlo.

Motivo N°1: Andare in bici fa bene al cuore.

Come altre discipline sportive, praticare il ciclismo anche a livello dilettantistico, fa bene al cuore. Numerosi sono gli studi che attestano che un uso quotidiano della bicicletta, per almeno 30 minuti al giorno, è utile per contrastare le malattie cardiovascolari e ridurre i rischi di infarti e ipertensione. 

Andare in bici con una certa regolarità renderà il tuo cuore più forte e sano, riuscendo così a contenere un maggiore volume di sangue e una maggiore capillarizzazione dei muscoli.

Motivo N°2: Andare in bici aiuta a restare in forma.

Se il tuo obiettivo è quello di perdere peso, la bicicletta è un ottimo alleato per la tua forma fisica. Infatti, se pratichi un’ora di ciclismo al giorno potrai bruciare fino a 500 calorie.

Questo sport non è consigliato solo per chi intende dimagrire ma anche per chi desidera tonificare il proprio corpo. In particolare, durante le salite, la bicicletta ti aiuta a rassodare i glutei, un muscolo che si attiva durante la distensione dell’anca.

La bicicletta viene consigliata soprattutto alle donne durante la menopausa. Secondo degli studi il ciclismo sembra essere lo sport migliore per le donne durante questo periodo di vita. La camminata e la corsa hanno degli effetti meno rilevanti rispetto all’andare in bicicletta, che si rivela essere il metodo più efficace per controllare il peso e i cambiamenti corporei.

Motivo N°3: Fa bene alla mente e aiuta ad essere felici.

ciclismo: uno dei motivi per cui sceglierlo è perché aiuta ad essere felici

Secondo uno studio condotto da John Ratey, psichiatra della Harvard Medical School, l’uso della bicicletta diminuisce lo stress e aiuta a prevenire la depressione. Non è solo lo psichiatra a dirlo ma tanti altri studi condotti sui benefici di questo sport e le persone stesse che lo praticano con costanza.

Pedalando vengono consumate energie e il cervello produce delle sostanze che migliorano l’umore, come l’endorfina. Inoltre, secondo uno studio condotto dall’università di Illinois, andare in bicicletta stimola la generazione di nuove cellule nell’ippocampo, la zona del cervello relativa alla nostra memoria. Per questo motivo spesso questo sport viene consigliato anche a chi soffre di malattie come l’Alzheimer.

Inoltre, potresti utilizzare questo mezzo di trasporto al posto dell’automobile anche per andare a lavoro. In questo modo, non solo pratichi attività fisica tutti i giorni ma ti eviterai lo stress che ne deriva dal guidare ogni giorno in città.

Motivo N°4: Andare in bici aiuta a dormire meglio.

Soffri di insonnia o fai fatica ad addormentarti? Devi sapere che pedalare almeno 20-30 minuti al giorno ti aiuterà a contrastare i tuoi problemi relativi al sonno.

I motivi di questo potrebbero ricercarsi nell’esposizione alla luce solare quando pratichiamo questo sport. Infatti, la luce del sole aiuta a mantenere i tuoi ritmi biologici giornalieri e a diminuire il cortisolo presente nel tuo corpo, andando così a stimolare il sonno.

Motivo N°5: Allunga la vita.

Sarà perché aiuta a contrastare le malattie cardiovascolari e perché aiuta a mantenere un peso forma, ma praticare il ciclismo allunga la vita. Quello che conta è l’intensità dell’allenamento: abbiamo detto che 20-30 minuti al giorno sono sufficienti, ed è così. L’importante è farlo con costanza e con un ritmo di pedalata inteso e veloce.

Se si pedala con dei ritmi abbastanza sostenuti, gli uomini potrebbero vivere fino a quattro anni in più e le donne cinque. A confermarlo è una ricerca che è stata pubblicata qualche anno fa sull’International Journal of Sports Medicine.

Secondo questa ricerca i ciclisti che hanno partecipato al Tour de France (nel periodo in cui si è svolto lo studio) avevano aspettative di vita più lunghe di otto anni.

Conclusioni.

Hai visto quali sono tutti i benefici psicofisici del ciclismo? Perché allora non scegliere questo sport da praticare con costanza almeno 30 minuti al giorno?

In questo articolo abbiamo voluto darti cinque buoni motivi per cui dovresti scegliere di andare in bicicletta. Ora tocca a te! Cosa aspetti?

 

2+